INNO DI BIANDRONNO

INNO DI BIANDRONNO

In riva al lago si vedon spuntare
quasi sopra una piccola vetta
il campanile e la sua chiesetta,OLYMPUS DIGITAL CAMERA
è il ricordo di chi ci lasciò.
I nostri padri erano tutti emigranti
il lavoro era in terra straniera,
ma il pensiero tornava ogni sera
al paese e al suo casolar.
E’ una stirpe di origine sana
Che deriva dall’era pagana
E la storia ci fa ricordar.
Barbarossa ci ha pure abitato
nel castello che fu devastato
nel castello che proprio dall’alto
tutto il lago poteva esplorar.
E da un lato proprio vicino
Isolinoancor più antico ci sta l’Isolino
e palafitte potrai tu trovar.
Ora anche Biandronno è cambiato
ogni strada cortile è rifatto,
ma di fronte al Comune è rimasto
scritto il nome dei nostri soldà.
Per vegliare i nostri caduti
Fu riposta ancor la Vittoria
dei soldati il ricordo e la gloria
mai nessuno potrà can cellar.
Biandronnesi pur sempre orgogliosi
di sua storia il ricordo rimane
gioventù inchinate le spalle
e innalzate il bel tricolor.
Di Biandronno gli alpini hai tu vistoGU_CICLOTU_ALTRI_VA_MAIN_BIANDRONNO
benedire il suo tricolore
questo è un gesto di grande valore
che la storia dovrà conservar.

 
 
 
Articolo di: Davide Fossi e Giorgia Fossi
 
Tratto da un libro di Biandronno intitolato: “momenti bi vita Biandronno”
 
 
 
Advertisements